15/09/16

,

Dyson Cordless V8, la perfezione è di questo mondo

In famiglia siamo fan sfegatati di Dyson, il suo aspirapolvere a traino ci ha accompagnato fin dai primi giorni della nostra vita insieme oltre 10 anni fa e, lo scorso anno, è entrato in casa nostra anche il Dyson V6; che dire? Noi lo amiamo e con lui le pulizie sono diventate più semplici e leggere.

Aspira come nessun altro, è maneggevole, leggero, bello da vedere e permette di tenere in ordine la casa senza rendere pesante l’aspirazione dei pavimenti; senza filo e leggerissimo, lo spostiamo da una stanza all’altra senza intralci e con facilità.

Già eravamo innamorati di questo modello che ha avvicinato anche le piccole di casa alle pulizie, usarlo è un gioco da ragazzi e la sua potenza fa si che in un attimo tutto venga aspirato senza dover passare più e più volte. Ecco, se già eravamo innamorati del nostro V6, ora che abbiamo scoperto dell’uscita del Dyson Cordless V8 siamo letteralmente in visibilio; non è più la scopa elettrica senza fili per eccellenza, è molto di più perché sono state apportate migliorie che lo rendono praticamente perfetto.

La prima? La durata della batteria. Chi ha una casa grande sa che può servire molto tempo per passare ogni stanza, aspirare magari i tappeti (a tal proposito, la prima volta che lo userete su un tappeto, non spaventatevi, quello che riuscirà a raccogliere vi stupirà, nessun’altra scopa elettrica può tanto e, da un certo punto di vista vi sconvolgerà. Anche se ogni settimana passate quel tappeto che tanto amate, vi renderete conto che, in realtà, là in mezzo c’era un altro pianeta, un luogo pieno di vita); la durata è stata portata a 40 minuti, ridotti a 25 con la spazzola motorizzata, con un indicatore della carica della batteria e un tempo di ricarica di 5 ore. Una bella miglioria, non solo per il doppio della durata rispetto al V6, ma anche per il fatto che non rischierete di trovarvi “a piedi” di punto in bianco, proprio grazie all’indicatore.

Poi c’è il motore, ancora più potente grazie anche ai 15 cicloni disposti su 2 schiere; se già prima aspirava qualsiasi cosa, pensate a quello che può fare ora, nulla rischia di sfuggirgli … e poi, più aspira, prima si finisce, e più tempo libero si ha a disposizione.

Se in casa, come accade da noi, vivono persone allergiche, saranno felici di sapere che rimuove particelle piccole fino a 0.3 micron, muffa, batteri, polline e fumo, immettendo però aria pulita; noi abbiamo abbinato al nostro V6 anche il Dyson Pure Link e l’aria in casa è davvero cambiata, qui non c’è traccia di raffreddori già da un bel po’ e gli allergeni non hanno dato più nessun problema perché tra il passaggio della scopa e la purificazione dell’aria del Pure Link, sono praticamente scomparsi.

Rispetto agli aspirapolveri precedenti è più silenzioso (50% in meno di rumorosità) mentre continua a essere perfetto per tappeti, pavimenti… e non solo! Come già detto è comodo perché senza fili e molto leggero 2,6 Kg inoltre, come accade anche per il Dyson V6, smontando la “lancia” più lunga è possibile montare uno degli accessori più corti che permettono di utilizzarlo praticamente in ogni punto.



Gli accessori sono tutti fenomenali, la bocchetta a lancia permette di raggiungere i punti più impensabili e stretti, io con il mio V6 la utilizzo spesso per passare tutti i battiscopa e, in pochi minuti, passo tutta la casa; multifunzione, è perfetto per spolverare perché, mentre con le sue setole lo si passa nel punto che vogliamo pulire, la polvere viene contemporaneamente aspirata. C’è poi la spazzola Direct Drive, ideale per gli imbottiti, per stanare lo sporco che si annida più in profondità nei tappeti e per chi ha animali domestici, perché permette di rimuovere i peli degli animali; questa spazzola offre il 150% di potenza in più rispetto al Dyson V6 Animal.

C’è poi la spazzola a rullo morbido formata da fibre di nylon e fibra di carbonio per rimuovere polvere fine e residui più grossi.

In ultimo, ma non per importanza (soprattutto per chi è allergico agli acari della polvere e deve evitare di toccarla), non ci sono sacchetti e non si deve toccare la polvere per svuotare il “serbatoio” perché basta un gesto e la parte inferiore si apre permettendo a sporco e polvere di finire direttamente nel cesto dell’immondizia.

Insomma, se il V6 sembrava il sogno, ora il V8 è molto di più; se state pensando a comprare una scopa senza fili i vi consiglio il Dyson Cordless V8, design, tecnologia, funzionalità tutte in un solo oggetto multifunzione di cui non si potrà più fare a meno. E per voi lettori, un’offerta esclusiva valida per acquisti effettuati dal 26 settembre al 5 ottobre ma attenzione, l'offerta è in quantità limitata


Share:

5 commenti:

  1. La potenza Dyson per pulire a fondo ed eliminare ogni traccia, anche la più microscopica, di polvere e sporcizia. Conosco bene il marchio e ho avuto riscontro della grande qualità. Bello questo modello, non escludo di inserirlo nella mia wish list natalizia ;)

    RispondiElimina
  2. mi parlano tutti di dyson e vorrei assolutamente provare questa aspirapolvere cordless. Grazie per la dritta :) Sonia

    RispondiElimina
  3. Che carino questo aspirapolvere a traino cordless. Dyson sembra un buon marchio. convincerò mio marito a regalarmelo. :)

    RispondiElimina
  4. già per il fatto che è senza filo merita una menzione particolare, mi sembra davvero un ottimo prodotto questo Dyson Cordless V8

    RispondiElimina
  5. dyson è davvero una garanzia, io da quando ho conosciuto questo brand non posso star senza, questo è davvero un eccellente prodotto

    RispondiElimina

Lettori fissi