06/02/17

#nessunbambinosolo, aiuta un bambino, dona al 45522


Per ogni bambino avere il sostegno della famiglia, un rifugio sicuro in cui crescere protetto, amato, aiutato a sviluppare le proprie capacità deve essere un diritto eppure, non per tutti i più piccoli è così.

Non sempre la vita è generosa e, con alcuni lo è ancor meno che con altri; non è giusto che un bambino viva per strada, che debba occuparsi di crescere altri fratellini o sorelline, che si debba far carico al posto dei genitori delle incombenze di tutti i giorni.

A volte però succede, i genitori possono venire a mancare, non potersi occupare di loro, al giorno d’oggi perdere il lavoro non è così improbabile e così, mamme e papà amorevoli, si trovano a non saper come crescere i loro figli.

In Italia, 30.000 bambini non hanno il sostegno della loro famiglia, sono soli, abbandonati, a volte maltrattati; sono figli di persone che hanno problemi di dipendenza, malattie, problemi giudiziari, bambini i cui genitori non possono o non sono in grado di dar loro affetto, amore, un tetto sulla testa e una buona educazione.

E’ giusto che anche questi piccini abbiano la possibilità di crescere felici, circondati da affetto e amore, con qualcuno che possa occuparsene e, tutto questo, può avvenire nei Villaggi SOS; in questi luoghi sono seguiti e la scuola, le visite mediche, il sostegno psicologico per superare il vissuto e tornare a sperare nel futuro, le attività ricreative non vengono più a mancare.



Una piccola donazione è per molti bambini il regalo più grande, è la possibilità di avere un futuro, di essere amati, di avere quei diritti che in questo caso sembrano più essere un privilegio.

Dal 29 gennaio all’11 febbraio, grazie al 45522 si realizzano i sogni di bambini che hanno perso le speranze e la fiducia nel futuro.

Da rete fissa è possibile donare 2 o 5 euro mentre, tramite SMS si possono donare 2 euro.

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Lettori fissi