08/09/15

Hula hop, come imparare a usarlo per divertirsi insieme

L’hula hop è un gioco divertente che appassiona madri e bambini; se per i piccoli è uno svago con cui intrattenersi, per le mamme non è solo un tuffo nel passato ma anche un modo per tenersi in forma bruciando calorie e assottigliando il punto vita. Io le mie bimbe ci siamo fatte delle grandi risate, soprattutto quando hanno imparato e sono diventate più brave di me.

Perché però si possa condividere insieme il divertimento, può essere necessario insegnare ai bambini come utilizzarlo.

La prima cosa da fare è scegliere un cerchio della giusta dimensione, nel caso dei bimbi, un cerchio che arrivi circa al punto vita è perfetto quindi, arrivati a questo punto si è pronti per iniziare.

La posizione di partenza è con le gambe leggermente divaricate; scivolare nel cerchio e appoggiarlo a un fianco poi, tenerlo saldamente e ruotare leggermente il busto dalla parte opposta a quello in cui si lo si farà ruotare quindi, contrarre gli addominali (questo per gli adulti, aiuterà ad unire l’utile al dilettevole) e dare una leggera spinta all’hula hop in modo che inizi a girare attorno al corpo.

A questo punto arriva la parte più difficile, non farlo cadere; per riuscire a mantenerlo attorno al punto vita si dovrebbe cercare di coordinarsi in modo che il punto vita venga spinto in avanti quando il cerchio si sposta avanti e indietro quando il cerchio passa sulla schiena. Il movimento con cui si muovono i fianchi deve essere circolare e morbido, i piedi ben piantati a terra e gli addominali costantemente contratti (se si vuole snellire e rassodare l’addome).

Le prime volte cadrà molte volte ma poi, con un po’ di pratica, si riusciranno a afre sempre più giri con una certa facilità. Non mi resta che augurarvi buon divertimento in gare estenuanti a chi riesce a fare più giri!

Data di pubblicazione: 08/09/2015

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Lettori fissi