05/07/16

,

4e4Orto Polli, per bruschette dal gusto travolgente

4e4Orto Polli per bruschetta

Quando in famiglia arrivano dei bambini spesso molte abitudini tendono a cambiare, se prima l’aperitivo settimanale con gli amici era un appuntamento fisso, con un neonato (o due), tutto diventa un po’ più complicato; non che non lo si possa fare, per carità, però i piccoli di casa hanno spesso esigenze diverse e necessitano di attenzioni in più perciò, si comincia a dar buca al bar, o invitare gli amici a casa.

L’aperitivo in famiglia è completamente diverso da quello con gli amici in un locale, assume una luce completamente nuova, ha un che di intimo e “caldo”; passare i momenti con le persone che si amano, in completo relax, sbocconcellando qualcosa di sfizioso circondati dall’affetto e guardando i visi e gli occhi di chi si ama, è qualcosa di unico.

E così alla fine, per noi l’aperitivo per eccellenza è diventato quello in famiglia, quello del sabato e della domenica quando la sera non si ha voglia di mettersi ai fornelli e ci si trascina fino a trasformarlo in un’apericena.

E’ un momento di festa piena di sfizi, gustose salse e golosità varie; la bruschetta non può mancare, soprattutto adesso che arriva l’estate e l’aperitivo molte volte precede delle belle grigliate.

Il nostro assaggio di 4e4Orto Polli


In questi giorni ho avuto la possibilità di provare 4e4Orto, un nuovo prodotto dedicato proprio alla bruschetta e targato Polli, brand italiano nato nel 1872 grazie allo spirito imprenditoriale di Fausto Polli.

Io ho avuto il piacere di assaggiare la variante “Bruschetta al pomodoro” e “Bruschetta ai funghi”, ricette realizzate con pomodori e funghi italiani, senza glutine, pensati per essere spalmati sulle bruschette e conditi con un poco di olio extravergine d’oliva (vi anticipo che sono perfette anche così, senza condimento).

4e4Orto Polli per bruschetta


Partiamo dalla prima, quella al pomodoro. Ha un sapore e un gusto tipicamente estivo che, con l’invitante profumo, fa percepire la genuinità degli ingredienti mentre, la freschezza del basilico, che si percepisce chiaramente, diviene l’ingrediente perfetto per arricchirne il sapore e l’aroma; non aspettatevi una salsina insipida e liquidina o tipo paté, per fortuna Polli ha pensato alla vera bruschetta e, nella sua salsa ha lasciato anche dei bei pezzi di pomodoro, ideali per assaporarne al meglio la bontà.
Chi l'ha apprezzata di più in famiglia è stato il maschio alfa che se l'è praticamente sbafata in un attimo.

La seconda confezione era invece ai funghi. Se dovessi usare una sola parola per descriverlo, sarebbe: indimenticabile!

Buono è poco, buonissimo anche, strepitoso forse riesce a rendere l’idea ma, credetemi, è davvero indimenticabile e una volta terminato se ne vorrebbe aprire subito un’altra vaschetta!

Al suo interno si trovano tanti piccoli pezzi di funghi dal gusto travolgente e, anche in questo caso, ci si rende bene conto di come l’utilizzo di materie prime genuine e di qualità riescano a rivelarsi l’arma vincente per la realizzazione di un prodotto; tra l’altro mi è piaciuto così tanto che ho immediatamente immaginato a come utilizzarlo per preparare altre cose sfiziose e, appena riuscirò a mettere le mie manine golose su un’altra vaschetta, ho già in mente di utilizzarlo per una bella piadina estiva.
Ammetto però che sono stati vari gli esperimenti che sono iniziati mentre si gustava questa salsa perché è apparsa davvero versatile... c'è anche chi, copiando l'idea di una nota marca di patatine e l'idea di uno degli chef più amati d'Italia, l'ha spalmata e spacciata per patata gourmet. Il risultato? Decisamente buono, tanto che è stato replicato più volte.

I 4e4Orto possono anche essere non consumati tutti in una volta e nel caso in cui dovessero avanzare, basterà riporli in frigorifero e terminare entro 5 giorni; purtroppo non dispongono di un coperchietto ma basterà coprirli bene con della pellicola trasparente e manterranno inalterato il sapore.

Non posso fare altro che consigliarvi caldamente 4e4Orto di Polli, sono gustosissimi, sfiziosi, pratici e rendono ancora più buone le bruschette… e non solo!
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Lettori fissi