17/06/16

,

Dyson Cinetic Big Ball, l'aspirapolvere che si rimette in piedi da solo

Dyson

Quando in casa ci sono dei bimbi piccoli, riuscire a organizzare le pulizie può rivelarsi una vera e propria impresa; se all’inizio è possibile farli partecipare rendendo il tutto un gioco, man mano che crescono possono prendersi delle piccole responsabilità e passare dal semplice riordino dei loro pupazzi e dei loro giochi, a qualche cosa di più.

In casa nostra è andata proprio in questo modo; le mie due bimbe hanno iniziato con il mettere a posto i loro giocattoli poi, vedendolo fare a me, hanno chiesto di poter passare lo swiffer e, quando sono state abbastanza responsabili da non buttar giù tutto quel che c’era sui mobili, hanno iniziato anche a spolverare qualche cosa.

Ora sono abbastanza grandi anche per il passo successivo e, per mia fortuna, si sono innamorate del mio Dyson V6 Total Clean; fin dall’inizio lo hanno visto come un gioco perché avevo il vizio, dopo averlo usato, di soffiare sulle setole e mettermi in posa da supereroina… insomma, il mio Dyson era la mia super-arma segreta per tenere ben spazzolati i pavimenti, gli zoccolini e molto altro.

La sua fama però se l’è meritata sul campo perché la prima volta che lo abbiamo usato è stato sul tappeto; nonostante già passassimo il precedente aspirapolvere, abbiamo dovuto svuotarlo almeno 4 volte perché pareva che lì ci fosse annidata tutta la polvere del mondo.

A questo punto, se già la precedente scopetta era stata smaltita, che farcene di un aspirapolvere a traino che a quanto pare non aveva fatto il suo dovere?

In casa l’aspirapolvere a traino, oltre al portatile, ha sempre fatto comodo, anche per il fatto che la carica del Dyson V6 non mi permetteva di pulire tutta la casa; il modello che avevo però mi sono rifiutata di farlo usare a mio marito, e il motivo è presto detto.

Il maschio alpha, con la grazia di un elefante in una cristalleria, lo strattonava a destra e sinistra con una indelicatezza inenarrabile; il risultato? Spesso e volentieri lo ribaltava, bastava che girasse attorno al tavolo e al divano e, con le sue curve in derapata… bum, lo cappottava. In pratica passava più tempo a rimetterlo in sesto che il resto (con me che lo spiavo tremando per il terrore che me lo distruggesse perché lo conosco, è una specie di uragano).

Finalmente però ora Dyson ha pensato a come risolvere il problema, sapete come? Con il Cinetic Big Ball!

Il nuovo nato in casa Dyson, la cui realizzazione ha richiesto ben 2 anni e mezzo, è il primo aspirapolvere da traino che, quando viene ribaltato, si rimette in piedi da solo, evitando di doversi fermare ogni volta che capita e procedere manualmente; questo perché i pezzi più pesanti sono posizionati vicino al pavimento, e i componenti sono assemblati in forma sferica.


Bello, comodo, pratico, è snello e, come tutti i prodotti Dyson ha un design moderno ma, soprattutto, semplifica la vita di chi, volente o no, si trova a dover pulire casa; la capacità di aspirazione dei Dyson è sempre strepitosa e il Cinetic Big Ball non fa eccezione anzi, se vogliamo dirla tutta, è un vero e proprio aiutante che non chiede molto in cambio perché non ha bisogno di manutenzione, e non perde la capacità di aspirazione grazie all’assenza di filtri da lavare e sostituire (i sacchetti non sono neppure lontanamente presi in considerazione).

Per il massimo comfort, il manico snodabile ruota in 3 direzioni e, grazie al movimento a 360° è possibile ora pulire in maniera davvero efficiente mentre, il tubo estensibile fino a 1.25 metri consente di arrivare a pulire punti che prima richiedevano un aiutino (a volte anche pericoloso, come salire in piedi su una sedia).

Chi ha particolari esigenze, come nel caso di soggetti allergici, sarà felice di sapere che vengono catturati polvere, sporco e particelle microscopiche fino a 0,3 micron e, i 36 cicloni Dyson Cinetic™, separando la polvere microscopica che ostruisce gli apparecchi, rende inutile il lavaggio e la sostituzione dei filtri; per alcuni potrebbe non voler dire molto ma, quando si soffre, per esempio, di allergia agli acari della polvere, maneggiare i filtri può portare a veri e propri attacchi con starnuti, tosse, irritazione cutanee e molto altro.

Dyson

Come sempre Dyson si classifica perciò al primo posto come tecnologia, design, potenza di aspirazione e, se anche voi concordate, entrate in yourbrand.camp, la piattaforma di social media marketing partecipativo, l’unica che considera le persone come tali, e non dei semplici numeri, e diventate Dysoniani!

Prima di concludere vi lascio uno sconto del 30% per l’acquisto di Dyson Cinetic Big Ball Animalpro ma attenzione, sarà valido per acquisti effettuati dal 23 al 30 giugno.



Share:

0 commenti:

Posta un commento

Lettori fissi