17/03/16

,

Star Observer di De Agostini, per sognare con il naso all'insù

Telescofio

Tra le tante attività che si possono fare con i propri figli condividendo momenti di divertimento e imparando, c’è quella di osservare le stelle; a noi è capitato di fare una bella gita a un osservatorio e anche al planetario di Milano e, la sera, mettersi con il naso all’insù, un gelato in una mano e l’altra stesa a indicare il cielo alla ricerca di quello che appassionati o scienziati avevano spiegato precedentemente.

A occhio nudo però non tutto è visibile ma adesso, un aiutino può arrivare da Star Observer di De Agostini; attendere insieme le uscite settimanale, assemblarlo passo passo e fiondarsi a rivolgere gli occhi al cielo, sarà uno spasso che coinvolgerà tutta la famiglia.

Lo Star Observer è a controllo digitale e permetterà di ammirare la volta celeste, conoscere lo spazio e osservarlo poi, grazie all’app di controllo, si potrà raggiungere gli angoli più reconditi e segreti del cielo, trasformandosi in novelli astronomi.

Space Mag


L’app gratuita, disponibile per iOS e Android, permette il controllo dei movimenti, riconoscere e dirigere le osservazioni verso oltre 3000 oggetti celesti.

In totale la raccolta si compone di 70 fascicoli monografici illustrati che in maniera semplice e chiara, seppur utilizzando un linguaggio scientifico, descrivono gli oggetti e i fenomeni celesti.

Per poter immediatamente iniziare a costruire il telescopio, scoprire tante informazioni interessanti e sognare guardando costellazioni e pianeti, basterà recarsi in edicola o, ancora meglio, recarsi sul sito deagostini.com/starobserver e abbonarsi alle uscite; in questo modo, non solo non si rischierà di perdere qualche numero ma si potrà accedere anche un’offerta davvero vantaggiosa:
-sconto del 66% sul primo invio (fascicoli 2 e 2 con tutti i componenti a un costo pari a 4.99€ anziché 14.98€)

In più due omaggi:
-batteria per ricaricare lo smartphone
- sacca porta-telescopio per poterlo trasportare comodamente

Carica smartphone


L’opera è davvero completa perché, oltre a questo telescopio ricco di filtri, schermi, valigette porta-accessori, la bella app e i contenuti editoriali in cartaceo, è presente anche Space Mag, un magazine digitale interattivo ricco di video, immagini, strorie, approfondimenti, misteri, che permette di passeggiare virtualmente nello spazio e immaginare nuovi mondo grazie ai capolavori della fantascienza.

Per evitare che si possa perdere anche un solo numero, è disponibile inoltre il servizio arretrati.

Tra poco le serate si faranno dapprima tiepide e poi calde, per passare del tempo in allegria con i nostri bambini, stando all’aria aperta, sognando un viaggio tra le stelle, questo telescopio è perfetto! Buzzoole

Share:

0 commenti:

Posta un commento

Lettori fissi