23/11/15

Lammily, la bambola dalle curve naturali


Bambola Lammily
Mentre a Milano, al Mudec, ha aperto i battenti “Barbie. The icon.”, mostra dedicata all’iconica bambola che ha accompagnato intere generazioni, c’è chi invece al modello perfetto e inarrivabile della bella Barbara Millicent Roberts, preferisce le forme e l’aspetto di Lammily.

Le polemiche attorno Barbie infuriano da molto tempo, da più parti è stata accusata di essere inavvicinabile e improbabile, con la vita troppo stretta, il seno prosperoso, le lunghe gambe magre e toniche è un modello a cui poche possono aspirare e, crescendo, le bambine, potrebbero trovare in lei un esempio che non porterà altro che frustrazione. Un modello sbagliato insomma, troppo lontano dalla realtà, che innesca nelle più piccole un circolo vizioso che le condurrà a voler essere praticamente perfette, senza difetti, con un corpo da urlo.

Lammily è l’opposto, da poco sbarcata in Europa, con le sue proporzioni più simili a quelle del corpo umano, i brufoli, le smagliature e la cellulite, dovrebbe promuovere una positiva immagine del corpo in tutte le bambine, facendole sentire più sicure anche in un corpo “normale”; non è un caso che l’ideatore, Nickolai Lamm, si è ispirato al disagio vissuto ai tempi del liceo quando si sentiva impacciato e aveva una scarsa autostima.

Esattamente come Barbie, Lammily possiede accessori, abiti, scarpe, soprabiti, borse e chi più ne ha, più ne metta, che le consentono di vestirsi in maniera diversa ogni giorno; niente abiti ultra fashion ma capi piuttosto classici e casual. Qualche bell’abito da sera c’è, ma il glamour è davvero un miraggio.

Sempre come accessorio è possibile acquistare il cosiddetto “Period Party”, un kit per aiutare le bambine ad affrontare e conoscere il proprio corpo e, in particolare, quei fatidici giorni del ciclo mestruale; il kit contiene un dépliant, un calendario per tenere i conti del ciclo ed assorbenti e intimo da utilizzare con la bambola proprio in quei giorni. Se avete difficoltà ad affrontare questo argomento, il “Period Party” potrebbe essere perfetto per voi e le vostre bambine.

Se l’alternativa al mondo patinato di Barbie vi piace, se non volete più saperne di forme perfette e abiti fashion, se volete che le vostre bambine possano avere un esempio diverso da quello che fino ad oggi è stato disponibile per la maggior parte delle donne, Lammily potrebbe essere quel che fa al caso vostro.

In Italia è acquistabile al momento a un prezzo esorbitante mentre il sito ufficiale (lammily.com) propone la bambola a 25$, escluse le spese di spedizione.

Data di pubblicazione: 23/11/2015

Share:

4 commenti:

  1. Se la vedesse mia nipote inizierebbe ad urlare..lei fa la collezione, io alcuni fa le ho regalato le mie (circa 20).. anche io un tempo ero una grande appassionata..certo che 25$ non sono tanti..quasi quasi..ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita che bello! Le mie piccolette le mie bambole le hanno praticamente distrutte, arggg...

      Elimina
  2. cavolo finalmente una bambola che non è una barbie..la trovo favolosa,una bambola vera..almeno le bambine si abituano già da piccole a capire che la realtà non è fatta di perfezione..la voglio prendere per le mie nipoti

    RispondiElimina
  3. Si, finalmente una bambola fatta come una donna vera, "normale", un esempio non più irraggiungibile :-)

    RispondiElimina

Lettori fissi